SPALLETTI
Serie A

Lodi: "Spalletti? Il Napoli è in buone mani. Vi racconto cosa fece un giorno in una banca"

Ciccio Lodi, centrocampista napoletano, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli svelando un retroscena su Luciano Spalletti

Ludovica Carlucci
20.08.2021 18:20

Manca davvero pochissimo all'inizio della nuova stagione di Serie A 2021/22. Il Napoli si appresta a fare il suo esordio casalingo guidato dal nuovo tecnico Luciano Spalletti. A parlare del tecnico di Certaldo è intervenuto Ciccio Lodi, centrocampista napoletano, che conosce il mister fin dai tempi dell'Empoli. Queste le sue parole a Kiss Kiss Napoli

"L'ho avuto ad Empoli, quando ero piccolo, mi allenavo tra Primavera e prima squadra e si vedeva che aveva una marcia in più. Poi ricordo quando lui allenava la Roma, eravamo in banca, in attesa di essere chiamati mi fece degli schemi su un blocchetto degli assegni. E' un grande, poi conosco bene anche Baldini, mio compagno di squadra, anche Domenichini, il Napoli è in buone mani. L'anno scorso il Napoli è stato sfortunato anche nel non avere gli attaccanti. Per un posto in Champions lotterà sicuramente, non dico quella parolina ma almeno la Champions sicuramente.

Io vicino al Napoli? Sì, con Marino. Ci tenevo molto, poi parlammo e fecero una scelta diversa. L'Udinese era in A, ma il Napoli in C per me era di passaggio. Poi presero De Zerbi, ed io rimasi così senza né Udinese né Napoli, andai a Frosinone, poi chi chiarimmo ma il direttore è una grandissima persona".

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Bufera su Pistocchi dopo le parole sulla Leotta: "Il lampadario? Con Diletta farei volentieri molte cose". Arriva la sua spiegazione