Serie A

Milan, il consiglio di Kalac: “Donnarumma un fenomeno, rinnovo obbligatorio”

A parlare del nodo rinnovo è l’ex portiere rossonero Zeljko Kalac ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Emmanuele Sorrentino
24.03.2021 11:25

Nelle ultime ore tiene banco in casa Milan la questione relativa al rinnovo di Gianluigi Donnarumma: la trattativa sta attraversando una fase di stallo e questo preoccupa i tifosi rossoneri, che cominciano seriamente a pensare al possibile addio del portiere della Nazionale Italiana.

All’ombra della Madonnina la situazione non si sblocca: la proposta del club di via Aldo Rossi è chiara, ossia un contratto quinquennale a 7,5 milioni, bonus compresi. Ma nel contempo c’è la preoccupazione della dirigenza milanista, che teme di perdere un giovane campione addirittura a parametro zero, una beffa a dir poco clamorosa.

Sul punto è intervenuto anche l’ex portiere rossonero Zeljko Kalac, il quale, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha espresso il suo parere in merito al rinnovo di Gigio: “Donnarumma è un fenomeno, ha carattere, grinta, sa stare in porta - esordisce l’australiano -. Un portiere da Milan, è un mostro, può diventare il portiere più forte del mondo. E non ha ancora raggiunto il suo massimo. Per certi versi - continua - mi ricorda Dida”. E poi un consiglio spassionato: “Fossi in Maldini non me lo lascerei sfuggire”.

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato