Serie A

Ennesimo “tonfo” della Salernitana, Pedullà: "Se il buongiorno si vede dal mattino, soltanto una cosa viene da dire: Frank, fai presto!"

Ennesimo “tonfo” della Salernitana che cade 4-0 per mano del Torino. Arriva il commento di Pedullà che si appella all'esperienza di Ribery

Ludovica Carlucci
12.09.2021 19:36
Alfredo Pedullà

Ennesimo “tonfo” della Salernitana che cade 4-0 allo stadio “Olimpico Grande Torino” per mano dei granata. Dopo 3 giornate la squadra guidata da Fabrizio Castori conta 0 punti in classifica, 2 gol segnati e ben 9 subiti. Il tecnico ha fatto debuttare dal primo minuto Simy e Gagliolo, lasciando in panchina l'ultimo arrivato Ribéry. Eppure, il suo apporto non basta per scuotere i suoi che collezionano la terza sconfitta consecutiva in campionato.

Ennesima brutta figura della Salernitana, arriva il commento di Pedullà

Alfredo Pedullà, nel suo editoriale sul suo sito ufficiale, commenta l'ennesimo tonfo della Salernitana appellandosi all'esperienza di Ribery: "La Salernitana è tornata in Serie A dopo una lunga assenza. Continuando così, però, c’è il rischio che venga subito rispedita in cadetteria. Già, perché i granata sembrano proprio non riuscire a decollare: in queste prime tre giornate, si deve tristemente segnalare la cifra zero nella casella dei punti conquistati".

Pedullà ha poi aggiunto: "Oltre al poco invidiabile score di 2 gol fatti e 11 subiti. Un andamento piuttosto preoccupante (nonostante siamo ancora all’inizio del percorso) che è in netto contrasto con il sacrosanto entusiasmo della piazza per l’arrivo di Ribery. Il francese ha oggi debuttato, ma ancora non è al top della condizione. Servirà la sua ‘migliore versione’ per centrare la salvezza. Se il buongiorno si vede dal mattino, soltanto una cosa viene da dire: Frank, fai presto!".

LEGGI ANCHE: Bologna, Mihajlovic: "Arnautovic, esempio di sana ignoranza. Cessione Tomiyasu? A poche ore dalla fine del mercato non è il massimo"

Sky in crisi, i conti piangono e in forte calo gli abbonati. Gli italiani abbandonano la pay tv?
Roma-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Zaniolo e Pellegrini dal 1', c'è Berardi